Analisi della filiera agrumicola Italiana

ANALISI DEL MERCATO AGRUMICOLO

Prima di introdurre gli aspetti evincenti della filiera agrumicola Italiana è opportuno indicare i principali dati, grazie alle quali è possibile cercare di ricostruire un quadro, quanto più esaustivo possibile, di questo complesso e articolato settore, tenendo sempre ben presente che si tratta di un panorama espositivo particolarmente vasto, ma soprattutto frastagliato e disorganico, che rende particolarmente ardua l’impresa di recupero di tutto il materiale necessario ai fini di un’analisi completa.

 Ciò premesso, le fonti primarie da cui poter acquisire i più attendibili e rilevanti dati necessari per l’indagine nel settore dell’agricoltura italiana vengono per lo più forniti da diversi istituti di ricerca statistica, quali ad esempio Istat, Ismea etc, oltre che dal censimento generale dell’agricoltura che viene elaborato ogni 10 anni (l’ultimo -nonché il 6°- risalente all’anno 2010).

Sulla base dei dati raccolti da queste principali fonti, si può cominciare una specifica analisi del mercato agrumicolo italiano.

1.1 Produzione agrumi in Italia

 In via preliminare, il dato obiettivo inconfutabile che si può mettere in evidenza è dato dal fatto che il 99,9% degli agrumi italiani (ISTAT, 2018)[1] viene prodotto nelle regioni meridionali, di cui l’80% solo tra Sicilia e Calabria.

Più precisamente nella penisola vengono prodotti circa 3 Milioni di tonnellate di agrumi all’anno e, senza dubbio, un ruolo da leadership deve essere riconosciuto alla Sicilia, che traina tale settore con ben 1,6 milioni di tonnellate prodotte, pari al 55% del totale. A seguire, vi è la Calabria che incide per il 25% con 765mila tonnellate prodotte e, in posizioni più contenute, troviamo la Puglia (193mila ton), la Basilicata (112mila) e la Sardegna (73mila), che complessivamente coprono il 20% del totale.

Sulla base di questi dati si può evincere facilmente che la filiera agrumicola Italiana è un prodotto “made in sud”.

Figura II: Fonte ISTAT



Lascia un commento